Una lista per ogni occasione

Che tu sia un amante della pianificazione o meno, non potrai negare che niente è più utile che fare una lista per ogni occasione, per mantenere la situazione sotto controllo.

 

A prescindere dal fatto che poi la si consulti, già il solo atto di scrivere nero su bianco le cose da fare ci mette nel giusto stato mentale che ci aiuta ad eseguirle come e quando vorremmo.

 

Certo, fare una lista e poi non leggerla sarebbe un vero peccato. Per questo meglio utilizzare lo strumento a noi più congeniale: c’è chi preferisce la carta, che siano quaderni, fogli bianchi o post-it, e chi invece preferisce il digitale e quindi uno dei tantissimi tool disponibili su pc e smartphone.

 

Comunque si decida di farle, l’importante è che siano strutturate in modo sensato e coerente. Perché sarebbe inutile stilare una lista lunga un kilometro dove inserire tutte le attività, urgenti e non, personali e professionali. Un elenco così, a parte generare stress ed ansia per la quantità di attività inserite, è anche inefficace di difficile consultazione e gestione.

Come organizzare quindi le nostre liste?

Il mio consiglio è di dividerle in base all’obiettivo, al tema e alla scadenza. Potremo così avere sia liste per gestire il nostro business e la nostra quotidianità, che liste per predersi cura di se ed imparare a conoscersi meglio:

  • la classica To-Do-List dove inserire l’elenco delle attività da svolgere nella giornata, che a sua volta può essere suddivisa in attività urgenti e non urgenti
  • la lista dedicata ai progetti, dove inserire tutte quelle attività che vorremmo svolgere ma che possiamo pianificare con calma,
  • le liste tematiche come ad esempio l’elenco della spesa, delle cosa da mettere in valigia, etc.
  • ci sono poi le liste delle emozioni che si provano e che ci hanno segnato
  • le liste contro i pensieri negativi con citazioni, frasi o pensieri che ci ispirano
  • quelle dei libri che si vorrebbe leggere, della musica che si vorrebbe ascoltare e dei paesi che si vorrebbe visitare.
  • quella delle cose che ci rendono unici
  • la lista dei propri sogni

In conclusione fare le liste ci permette di liberare la mente mantenendo la situazione sotto controllo. Non dovremo più preoccuparci di dimenticare le cose e di non rispettare la scadenza. Inoltre potremo meglio pianificare ed organizzare la nostra giornata, perché sapendo in anticipo cosa fare e quando, avremo modo di evitare tempi morti o peggio che diverse attività si accavallino.

CONTATTAMI se ti serve aiuto per le tue liste.